Eulenturm, una lunga tradizione

La nostra cantina risale al 1525, fondata nei pressi dell’Eleuturm la torre del gufo da cui ha preso il nome. La torre, parte delle vecchie mura di Briedel, è ancora oggi un simbolo del piccolo paese.

Il bisnonno Mathias Schinnen dell’attuale proprietario Timo C. Stölben, imbottigliò per la prima volta il vino dell’azienda all´inizio del secolo scorso. Negli anni ‘80 il padre Hans Otto Stölben avviò la produzione di distillati di qualità trovando, dopo molte prove, la ricetta giusta per creare il Riesling Trester.

Nel 2003 ebbe iniziò la ristrutturazione della vecchia cantina scavata nella roccia, detta per questo Felsenkeller. Allo stesso tempo fu avviato il progetto di acquistare nuovi vigneti con forti pendenze tra cui alcune parcelle del rinomato vigneto Trieren. Dieci anni più tardi Timo C. Stölben ha preso le redini dell’azienda e presentando nel contempo la sua prima creazione: il Riesling Sekt (2010), uno spumante metodo classico con maturazione di almeno 24 mesi sui lieviti.